Homepage
PSR: invasi e reti di distribuzione - bando
Focus area: P5A “Rendere più efficiente l'uso dell'acqua nell'agricoltura”
ApprovazioneDelibera di Giunta Regionale n. 1584 del 16 ottobre 2017

Beneficiari: Consorzi di scopo costituiti da imprese agricole.
Tempistica raccolta domande: dal 10 novembre 2017 al 18 gennaio 2018.
Risorse: 7.920.000 di euro
Tipologia interventi ammessi:
  • realizzazione/ampliamento di invasi ad uso irriguo, anche utilizzando ex cave;
  • opere di distribuzione in pressione dell’acqua da invasi;
  • opere accessorie (recinzioni, cancelli, scalette di risalita, cartelli, ecc.);
  • sistemi per la gestione della rete idrica per la distribuzione dell’acqua da invasi;
  • investimenti immateriali quali l’acquisto di software, onorari di professionisti/consulenti e studi di fattibilità connessi alle voci di spesa del progetto nella misura massima del 10% del costo complessivo.
E’ ammissibile anche la spesa per la realizzazione di impianti “galleggianti” per la produzione di energia da fonti rinnovabili a servizio di interventi in attuazione dell’operazione in oggetto.

Spese ammissibili:
  • per investimenti immateriali quali l’acquisto di software;
  • per onorari di professionisti/consulenti e studi di fattibilità connessi alle voci di spesa del progetto nella misura massima del 10% del costo complessivo.
Sostegno: 60% della spesa ammissibile di progetti da un minimo di 100.000 euro a un massimo di 1.200.000 euro.
Modalità presentazione domande di sostegno: on line compilando la specifica modulistica prodotta dal SIAG - Sistema Informativo Agricolo di AGREA. Per poter compilare la domanda on line è necessario farsi accreditare alla piattaforma con procedura Agrea.