Homepage
Albo regionale delle imprese forestali: prorogato il termine d'iscrizione
Una proroga fino al 30 giugno 2018 per ottenere e mantenere l'iscrizione all'Albo regionale delle imprese forestali nella categoria B attraverso il riconoscimento dell'esperienza lavorativa.
Lo ha deciso la Giunta regionale dal momento che, a causa dell’elevato numero di candidati all’ottenimento della qualifica di "Operatore forestale" in relazione alla disponibilità di posti presso gli Enti di formazione riconosciuti, solo una parte di questi ha ottenuto i titoli necessari per il mantenimento dell’iscrizione delle imprese.
La decisione deriva anche dalla necessità, per gli Enti di Formazione e le Imprese, di progettare e organizzare i percorsi formativi e pianificare le prove finali per il raggiungimento delle competenze e della qualifica. I tempi non sono ulteriormente riducibili in quanto sono stabiliti dalle procedure vigenti.
Il periodo di proroga di 6 mesi risulta adeguato per completare i percorsi formativi presso Enti di formazione riconosciuti dalla Regione Emilia-Romagna.
A partire dal primo di luglio 2018 la capacità tecnica-professionale per iscriversi o per mantenere l’iscrizione alla categoria B dovrà essere dimostrata da:
  • idonea certificazione che attesti la presenza nel proprio organico di almeno un addetto in possesso di qualifica di operatore forestale;
  • idonea certificazione che dimostri la presenza nel proprio organico di almeno due addetti in possesso della certificazione dell’Unità di Competenza “Taglio, allestimento del legname”, all’interno del percorso formativo per l’ottenimento della qualifica di operatore forestale.
Le Imprese che, a partire da questa data, non risulteranno in possesso dei requisiti richiesti saranno cancellate dall’Albo.